martedì 16 giugno 2015

1963 - 1964 Chivasso ITALIA - LANCIA Fulvia Berlina - Controllo qualità!







La prima versione ad essere lanciata sul mercato fu la berlina a 4 porte, che nel 1963 entrò nel listino Lancia al posto dell'ormai anziana Appia III serie. Caratterizzata da una linea a 3 volumi squadrata,  opera di Piero Castagnero che poi disegnò anche la be versione coupé. La Fulvia berlina aveva una meccanica assai moderna. Tra le caratteristiche tecniche salienti si segnalavano la trazione anteriore, il motore con cilindri (4) a V stretta (12 gradi) e distribuzione bialbero in testa e bilancieri, i 4 freni a disco e il telaietto ausiliario, a cui era ancorata anche la sospensione anteriore (ruote indipendenti), che sosteneva il gruppo motore-cambio (quest'ultimo manuale a 4 rapporti con comando al volante). Classico, invece, il retrotreno ad assale rigido.
Con una cilindrata complessiva di 1091cm³ il piccolo V4, alimentato da un solo carburatore doppio corpo verticale, forniva una potenza massima di 58cv, sufficiente a far raggiungere alla poco aerodinamica Fulvia una velocità massima di 138km/h.

1959 USA - American dream - FORD GALAXIE